La casta di Siena

Blog non ufficiale del libro-denuncia sul sistema di potere senese

Posts Tagged ‘pd’

Nel PD va tutto bene. Basta cambiare due cose: la musica e i suonatori

Posted by grilliparlantisiena su agosto 26, 2008

Le scadenze plurime del 2009 si avvicinano e nel PD si entra in fibrillazione. Le vicende del regolamento delle primarie in Toscana,  cui Ceccuzzi partecipa non senza difficoltà, sono eloquenti.

Ma anche a Siena, quasi a conclusione della (paradossale) festa dell’Unità e a significare che in quella sede si recita più che
discutere, il dibattito entro il PD si apre sui giornali.

Alcuni ex-Margherita (ma anche un  ex-Liste Civiche…) come i “giovani” Consiglieri Comunali  Gagliardi, Ranieri e Vannini rilevano, senza grande originalità invero, che merito e competenza non sempre sono correlate all’età anagrafica, per chiedere spazio nelle prossime nomine.

E non meraviglia. Più interessante invece è che esponenti ex-DS (Brenci e Petricci Consiglieri Comunali, e Paolo Mazzini e Luca Turchi, attivi nel partito) prospettino implicitamente il rischio Roma anche a Siena! Che parlino di risorse mortificate e sopite, di scissione tra base e vertici di partito, di candidati paracadutati, scelte ristrette, passaggi opachi…

C’è bisogno di più per attestare un malessere profondo? La percezione che manchi il “progetto credibile e soprattutto… idee e persone giuste per affrontare le non facili sfide” è forte e lanciata a chi di dovere nel partito.

Bene, cari amici, ma quando articolerete più chiaramente il discorso? Non sarebbe il caso di cominciare a dire che è il blocco di potere che domina la città che provoca quei guasti che andate (prudentemente, sia chiaro) lamentando?

Finché in città – ossia in Comune, Fondazione, MPS – prevarrà l’oligarchia attuale, gli snodi decisivi per la città (come le prossime nomine) sfuggiranno a selezioni serie e credibili.

Il ringiovanimento ci potrà anche essere, ma se frutto di cooptazione non cambierà nulla; la strada sarà ancora una volta chiusa per l’autentica partecipazione, per il merito, per la crescita democratica con buona pace dei rituali di partito.
Altroché volontariato generoso ci vuole… Il Partito Democratico, se vuole dare segni di novità deve mettere completamente in discussione l’assetto dei poteri in città, facendo emergere conflitti d’interesse e incompatibilità, che non possono valere furbescamente solo per Berlusconi!

Mario Ascheri

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Piove sempre sul…Monte !!!

Posted by grilliparlantisiena su luglio 8, 2008

Da Valdelsa.NET:

Luciano Cortonesi è il presidente del gruppo consiliare del Partito democratico in consiglio comunale a. Lo hanno eletto, a scrutinio segreto, i ventidue componenti del gruppo del Pd presenti alla riunione svoltasi lunedì 7 luglio. Cortonesi ha avuto il voto dell’82 per cento dei consiglieri presenti con 18 voti favorevoli, 1 contrario e 3 astenuti. Nel corso dell’incontro, al quale ha preso parte con diritto di voto anche il sindaco di Siena Maurizio Cenni, è stata eletta anche la presidenza del gruppo del Pd che sarà composta Simone Petricci con funzione di vicepresidente; Giancarlo Meacci; Simonetta Pellegrini e Alessandro Trapassi. Nel corso delle consultazioni che hanno preceduto l’elezione di Cortonesi tutti i consiglieri hanno rivolto un messaggio di calorosa gratitudine a Lorenzo Brenci ed Alessandro Trapassi, che hanno guidato i rispettivi gruppi di Ds e Margherita nella prima parte di questo mandato amministrativo e soprattutto nella lunga transizione che dal 14 ottobre è arrivata fino ad oggi.

Luciano Cortonesi è nato a Siena il 1°maggio del 1958, sposato con un figlio, è dipendente della Banca Monte dei Paschi. Il suo impegno politico comincia nel 1997 quando viene eletto consigliere circoscrizionale nelle liste del Partito popolare italiano. Nelle elezioni amministrative del 2001 viene eletto consigliere comunale per la per la lista “Noi per Siena”, che sosteneva il candidato a sindaco Maurizio Cenni. Nel 2005, il passaggio nelle file de La Margherita e la conferma a Palazzo Pubblico come consigliere comunale sempre a sostegno dell’attuale primo cittadino senese.

….

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Franceschini (PD): “L’Italia prenda esempio da Siena”

Posted by grilliparlantisiena su marzo 28, 2008

Da IlCittadinoOggi:

 SIENA. ‘Invito Berlusconi a prendersi una camomilla’. Con queste parole il numero due del Partito Democratico, Dario Franceschini, ha caratterizzato la sua visita di oggi in Piazza del Campo, in una delle tappe del tour elettorale. Franceschini si è detto emozionato perché ‘fare una conferenza stampa in Piazza del Campo è una cosa che capita una volta sola nella vita ed è in assoluto uno dei posti più belli del mondo. È anche un luogo fortemente simbolico per quello che può diventare l’Italia, perché Siena è una città che ha saputo coniugare l’orgogliosa tutela della propria storia, del proprio passato, del proprio patrimonio di bellezze, ma contemporaneamente investire sul futuro, guardare avanti, puntare sull’innovazione. Ed è esattamente la sfida che l’Italia può vincere dentro l’economia globale, scegliendo di investire su quello che ha di non copiabile, che rende il nostro paese unico nel mondo… La globalizzazione porta con sé dei rischi, ma anche delle opportunità’.

Probabilmente il Sig. Franceschini si è limitato solo all’apparenza di questa città, senza voler guardare agli scandali che ultimamente  la investono, tra cui lamaxi speculazione edilizia di Casole d’Elsa, l’arcinota questione di Monticchiello, l’atto di forza sulla questione dell’aeroporto di Ampugnano, la questione dell’incendio nella Curia Arcivescovile che vede rinviato a giudizio l’Economo Acampa…

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , , | 1 Comment »

Ceccuzzi: “Se sarò eletto riprenderò il lavoro del Patto per Siena”

Posted by grilliparlantisiena su marzo 5, 2008

Da SienaNews:

“Voglio ringraziare tutti i democratici e le democratiche per la fiducia che mi hanno rinnovato prima nella consultazione dei circoli del Pd e ora nella candidatura nella lista Toscana del nostro Partito per la Camera dei Deputati”.Con queste parole Franco Ceccuzzi, deputato del Pd, ha commentato la sua candidatura alle prossime elezioni politiche del 13 e 14 aprile.
“Sono consapevole – prosegue Ceccuzzi – di rivolgere questa gratitudine a uomini e donne che mi hanno rinnovato il loro sostegno, ma che tanta fiducia mi viene rivolta, per la prima volta, da chi non ha alle spalle la mia stessa storia e da chi più che una da raccontare, ne vuole una da cominciare. Il Partito Democratico è davvero un partito nuovo che sa accendere la passione politica dei giovani e che in soli centocinquanta giorni ha raccolto più adesioni di quante ne avevano, sommati insieme, i partiti fondatori. Sono grato ed orgoglioso di essere stato candidato insieme a Susanna Cenni, Licia Rossi ed Alberto Taccioli in questa breve, ma intensa, campagna elettorale. Con noi ci sarà Rosy Bindi, una personalità nazionale del Pd, che è una forza per il territorio senese e toscano”.
“Il 13 e 14 Aprile ci aspetta la prima verifica con il consenso. Sapremo quanto vale il Pd sul piano elettorale, in Italia, in Toscana, nella nostra città e nella nostra provincia. E se il sogno di conquistare la maggioranza degli italiani si sarà avverato. Grazie prima di tutto a Walter Veltroni ed alla sua incredibile carica di energia che ha ravvivato un popolo di centrosinistra, stanco e depresso per gli ultimi due anni, e che ha così ritrovato il senso del proprio cammino. Se sarò eletto – conclude Ceccuzzi – riprenderò il lavoro del ‘patto per Siena’ e la campagna elettorale sarà fondamentale per aggiornarlo e rinnovarlo. Siena si è riconciliata con la politica nazionale, grazie ai risultati raggiunti in questo periodo e grazie a Veltroni che è sempre stato legato e sensibile alla nostra città”.

Franco Ceccuzzi:

Franco Ceccuzzi è nato a Montepulciano il 9 febbraio 1967. E’ stato eletto deputato nella lista de L’Ulivo, per la circoscrizione Toscana, il 10 aprile 2006. Aderisce al gruppo parlamentare de L’Ulivo, che riunisce 218 deputati, risultando il più numeroso dell’assemblea. Attualmente è membro della Commissione VI Finanze della Camera dei Deputati, dove si occupa, in particolare, dei temi relativi al credito, ai mercati finanziari e alle fondazioni bancarie. A Siena ricopre l’incarico di consigliere provinciale nel gruppo dei Democratici di Sinistra.

Susanna Cenni

E’ nata nel 1963 a Monteroni d’Arbia, in provincia di Siena, vive a Staggia, nel comune Poggibonsi .
Amante della musica e della lettura, si è impegnata fin da giovanissima nella Federazione giovanile comunista italiana, poi nel Partito Comunista Italiano ed oggi nei Democratici di sinistra. Ha avuto incarichi in Valdelsa, nella segreteria della Federazione di Siena e nell’Union regionale toscana. Attualmente è membro del Consiglio nazionale dei Ds.
Sensibile da sempre ai temi della pace e delle donne, è fra le fondatrici dell’associazione culturale di donne Demetra e si è impegnata, fin dagli anni Ottanta, nel Comitato per la pace e il disarmo in Valdelsa.
Nel 1985 è eletta consigliere comunale a Poggibonsi e nominata componente dell’Associazione intercomunale della Valdelsa.
Dal 1997 al 2000 ha ricoperto l’incarico di presidente dell’Ambito territoriale ottimale n.6, Ombrone, per la gestione delle risorse idriche dell’area di Siena e Grosseto. Dal 2000 al 2005, membro più giovane del governo regionale, ha ricoperto l’incarico di assessore regionale al turismo, commercio, terme, politiche per i consumatori, fiere.

Licia Rossi

Nata a Montepulciano, Siena nel 1948.Laureata in lettere, pubblicista, ha lavorato come documentarista presso la Camera dei Deputati fino al 1997. Per molti anni si è impegnata nella struttura regionale (Lazio) e aziendale (Camera dei Deputati) della CISL.E’ stata vice presidente del IX distretto scolastico di Roma.Attualmente vive a Chianciano Terme (SI), dove è Consigliere comunale e Capogruppo, di una lista civica denominata “Progetto Chianciano”; è vice presidente della Commissione regionale pari opportunità in rappresentanza del Centro Pari Opportunità della Val di Chiana e del Partito Popolare.

Alberto Taccioli

** CI SCUSIAMO CON I LETTORI PER L’ERRORE. IL SIG. TACCIOLI, CANDITATO PD, NON E’ DIPENDENTE DEL’UNIVERSITA’: SI TRATTA DI UN CASO DI OMONIMIA ***

Dipendente dell’Università degli Studi di Siena, Personale Tecnico Amministrativo al Dip. MEDICINA CLINICA E SCIENZE IMMUNOLOGICHE.

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , | 2 Comments »