La casta di Siena

Blog non ufficiale del libro-denuncia sul sistema di potere senese

Posts Tagged ‘immobili’

L’ASSEMBLEA dei soci di Banca Mps oggi è convocata in seduta ordinaria …

Posted by grilliparlantisiena su aprile 24, 2008

Da LaNazione di Siena:

L’ASSEMBLEA dei soci di Banca Mps oggi è convocata in seduta ordinaria (ore 9 nell’auditorium di viale Mazzini) per approvare il bilancio da record del 2007. L’utile di 1.437,6 milioni di euro e il dividendo di 0,21 (più 24 per cento) rappresentano il «miglior risultato di sempre» per la Rocca e oggi spetterà al presidente, Giuseppe Mussari, e al direttore generale, Antonio Vigni, illustrarlo ai soci.

NON SOLO bilancio, ovviamente. Con l’approvazione dei dati relativi al 2007 si chiude virtualmente un’epoca per Banca Mps. L’istituto senese, da qui a giugno, completerà l’acquisizione di Antonveneta e — forte anche della consolidata partnership con Axa e dell’ingresso del banco di Santander — si affaccerà sul mercato europeo come il terzo gruppo bancario italiano.

Nel frattempo, la partecipazione di palazzo Salimbeni è scesa dal 58,5 per cento al 53,2. Lo ha comunicato ieri la Consob. La discesa è frutto della diluizione dovuta all’aumento di capitale da 950 milioni di euro deciso dalla banca e riservato a Jp Morgan. Un atto che rientra nel piano di finanziamento della Rocca per l’operazione Antonveneta e che non provoca alcun alterazione degli equilibri: infatti, la Fondazione tornerà in possesso della propria quota originaria a operazione conclusa. Sempre la Consob, ieri, ha annunciato che Mps detiene il 3,81 per cento del capitale di Prysmian.

Oggi, inoltre, si chiude l’asta per la vendita di Palazzo dei Normanni a Roma che frutterà circa 250 milioni di euro. Infine, sono quattro le società — Generali, Sansedoni, Fimit e Beni Stabili — in corsa per il ruolo di partner di minoranza della nuova società cui Banca Mps conferirà tutti gli immobili strumentali.

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Banca Mps: fine dell’era senese. Ora si guarda oltre le mura

Posted by grilliparlantisiena su aprile 21, 2008

Da IlCittadinoOggi:

SIENA. Giovedì 24 aprile l’assemblea appoverà il bilancio record di Banca Mps, che presenta un utile netto di 1.437,6 milioni di euro e un dividendo di 0,21 euro per azione (+24 per cento). Gli accordi con il gruppo Axa, l’acquisizione di Banca Antonveneta, ormai in fase di ultimazione, l’ingresso tra i soci degli spagnoli di Santander hanno trasformato il Monte, ora definitivamente uscito dai confini di Siena.

I soci storici del Monte (da Caltagirone a Zaleski alla Fondazione che detiene il 58,8 per cento) e quelli più recenti (Axa e gli spagnoli di Santader) hanno già garantito il sì all’aumento di capitale di 5 milioni di euro per l’operazione Antonveneta.

Ad esso andrò aggiunto il ricavato dalla vendita di Palazzo dei Normanni a Roma, la cui asta, via internet, è in programma il prossimo 24 aprile. La valutazione sarebbe intorno ai 250 milioni di euro. Verso la conclusione anche l’operazione sugli immobili strumentali (tra 1,5 e 1,8 miliardi), che prevede una nuova società di gestione con un partner industriale al 49 per cento, con un incasso per il Monte che dovrebbe andare tra i 700 e gli 800 milioni di euro.

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »