La casta di Siena

Blog non ufficiale del libro-denuncia sul sistema di potere senese

Posts Tagged ‘banca’

Approposito di MPS…

Posted by grilliparlantisiena su dicembre 4, 2008

Ecco i video dell’intervento di MercatoLibero a Siena, il 21 Novembre 2008, in merito alla situazione della Banca MPS:

Posted in Materiale | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

Fondazione Mps, Parlangeli nel Cda di Mediobanca

Posted by grilliparlantisiena su ottobre 29, 2008

Da SienaNews:

La Fondazione Mps entra nel Cda di Mediobanca. Soddisfazione viene espressa dal presidente della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, Gabriello Mancini, per l’elezione nel consiglio di amministrazione di Mediobanca del direttore generale (provveditore), Marco Parlangeli, in rappresentanza della lista di minoranza presentata dalla Fondazione stessa.

….

Marco Parlangeli è nato a Siena nel 1960.
È direttore generale della Fondazione Mps dal 2003. Membro del Comitato di Supporto di Cassa Depositi e Prestiti Spa, del Consiglio di amministrazione di F2i (Fondi italiani per le infrastrutture SGR SPA), del Comitato di Investimento di Idea I Fund of Funds, dell’Advisory Board di Clessidra SGR, del Consiglio di amministrazione della Fondazione Accademia Chigiana, del Consiglio di indirizzo della Fondazione Ravello. E’ tesoriere dell’European Foundation Centre e come tale membro del Management Committee e del Governing Council. E’ presidente di Siena Biotech, la società strumentale della Fondazione Mps che opera nel settore della ricerca biotecnologica

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

MPS crolla sotto l’euro e mezzo

Posted by grilliparlantisiena su ottobre 18, 2008

da Yahoo Finanza:

Banca MPS in profondo rosso. La strategia suggerita da Unicredit

Quotazioni BMPS.MI 1.45 -3.71%

La lente d’ingrandimento di Unicredit si sofferma su Monte dei Paschi
(Milano: BMPS.MI – notizie) di Siena. Il broker ritiene che il titolo
sia da tenere (hold), con prezzo obiettivo a 2,56 euro. Le azioni di
Banca Mps reagiscono a Piazza Affari con un -4,65%, scambiate a 1,47  euro.

Il blog Mercato Libero commenta così la notizia:

MUSSARI ONTA E DISONORE

Il titolo MONTEPASCHI è FINITO SOTTO 1,50 EURO.

Sembra che qualcuno si sia stufato che Mussari cercasse di mantenere il
prezzo del titolo sopra 1,50.

Oggi si è vista la rovina di una città: Siena.

MPS è stato depredato da Botin, con l’aiuto di Geronzi e con la COMPLICITA’
DI UN UOMO CHE TIENE PER LE PALLE SIENA E LA FONDAZIONE: L’AVVOCATO MUSSARI.

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Banca Monte dei Paschi cede il 75% di Marinella SPA

Posted by grilliparlantisiena su ottobre 6, 2008

Da Valdelsa.net:

Banca Monte dei Paschi e la cordata composta dal Consorzio Cooperative Costruzioni unitamente a Unieco Società Cooperativa, Società Italiana Condotte d’Acqua e Condotte Immobiliare hanno raggiunto un accordo per la cessione di una quota pari al 75% del capitale sociale di Marinella spa. L’accordo prevede la realizzazione di un progetto di sviluppo territoriale, che comprenda interventi di natura immobiliare, turistica, nautica e agricola delle aree che sono nella disponibilità di Marinella spa. Il progetto è stato condiviso con gli enti competenti con i quali nell’aprile 2007 Marinella spa ha sottoscritto il Documento conclusivo della Conferenza preliminare del Progetto Marinella, delineando la successiva procedura urbanistica per l’attuazione dello stesso. Le attività di Marinella spa sono state complessivamente valutate 85 milioni di euro, dei quali 31,5 milioni legati alla definitiva approvazione della procedura di attuazione sopra indicata.

Marinella spa, comunemente nota come “Fattoria di Marinella”, si trova nell’estremo lembo orientale della Liguria al confine con la Toscana, nei comuni di Ameglia e Sarzana, in provincia di La Spezia. Comprende 430 ettari di territorio, di cui 380 utilizzati dall’azienda agricola e 50 distribuiti tra spiagge e retro spiagge. Il progetto di valorizzazione territoriale prevede un importante sviluppo delle attività di fruizione turistica, dell’ampliamento del ventaglio delle offerte e della loro destagionalizzazione.

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il Cenni “gongola”, MPS un pò meno…

Posted by grilliparlantisiena su settembre 17, 2008

Da Il CIttadino OnLine:

SIENA. Maurizio Cenni piace. Al suo secondo mandato il sindaco di Siena non stanca ed anzi conquista un 29° posto di tutto rispetto nella classifica semestrale (la prima del 2008) di “Monitor città” effettuata dalla Ekma.

Nella classifica dei servizi le cose vanno un tantino diversamente: pur conquistando un dignitosissimo 17° posto, Siena scende di ben due posizioni rispetto al secondo semestre 2007, scavalcata da Pordenone (15) e Verbania (16).

mentre MPS se la vede con la Lehman Brothers (da MercatoLibero):

La joint venture costituita da Sansedoni e Lehman Brothers si e’ aggiudicata il 100% di Valorizzazioni Immobiliari, societa’ interamente partecipata dal gruppo Montepaschi. Lo rende noto un comunicato congiunto delle due societa’.
Valorizzazioni Immobiliari detiene un portafoglio immobiliare di 188 unita’ composto da fabbricati e immobili non strumentali all’attivita’ bancaria del gruppo di Rocca Salimbeni. Il valore contabile del patrimonio ammonta a circa 100 milioni di euro.

JV di Banca Monte dei Paschi di Siena con Lehman Brothers (Europe) e Caf Ceduto il 30% di Mps Gestione Crediti Banca per 30 milioni di euro L’obiettivo è la costituzione di un operatore di primo livello in Italia Siena, 23 luglio 2008 – Banca Monte dei Paschi di Siena ha sottoscritto oggi un accordo per cedere a Lehman Brothers International (Europe) e a Caf SpA il 30% di Mps Gestione Crediti Banca, società del Gruppo Montepaschi dedicata alla gestione e al recupero dei crediti non performing.

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

La sede storica di MPS in vendita ?

Posted by grilliparlantisiena su agosto 4, 2008

Sono sicuramente solo rumors (chiacchere) ma sul blog MercatoLibero è apparsa l’inquietante notizia che il Presidente MPS, l’avv.to Mussari, stia valutando alcune offerte di acquisto per due palazzi storici del Monte dei Paschi: il Palazzo ORLANDINI DEL BECCUTO (Sede storia MPS a Firenze) e la sede storica MPS di Siena, in Piazza Salimbeni.

Se fosse vero, e se venissero accettate le offerte di acquisto, sarebbe la fine della banca MPS. Speriamo che siano solo pettegolezzi da bar…

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Gira che ti rigira…sempre loro sono !!!

Posted by grilliparlantisiena su luglio 1, 2008

Da SienaNews:

E’ stato definito questa mattina l’acquisto della tenuta di Fontanafredda di proprietà del Gruppo Monte dei Paschi, che ne ha deciso la cessione in quanto non più strategica alla luce del nuovo piano industriale della banca. A rilevare le quote della società per la cifra di 90 milioni di euro, una cordata con capofila la Fondazione Mps, attraverso un’operazione volta a diversificare il portafoglio immobilizzato con diversi settori, tra i quali l’agroalimentare.


“E’ stato approvato stamani il nuovo Cda ed il nuovo statuto della società – ha commentato il presidente della Fondazione Gabriello Mancini – Nove i membri delegati dal Cda. Siamo molto soddisfatti come Fondazione di muoversi in questo nuovo settore sia per l’importante investimento patrimoniale che abbiamo fatto oggi con i nuovi soci che per un motivo affettivo, per mantenere il legame che esiste tra Siena e Fontanafredda. Per la Fondazione è fondamentale rimanere legati alle esigenze del territorio”.

Quale sia questo legame il pres. Mancini dovrebbe spiegarcelo: forse è importante per i brindisi del CdA della Fondazione ?

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Nomi, nomine e… trombati. O presunti tali

Posted by grilliparlantisiena su giugno 30, 2008

Da IlCittadino Online:

SIENA. 2009. Data importante per Siena città. E non solo. Perché c’è una scadenza che non è certo possibile ignorare. Il prossimo anno dovranno essere fatte le nomine dei sedici componenti la deputazione generale della Fondazione Mps. Otto dal comune di Siena, di cui uno di intesa con la Camera di Commercio, cinque dalla Provincia di cui uno di intesa con la consulta del volontariato, uno dalla Regione, uno dall’Università e uno dall’Arcidiocesi.

Storicamente le nomine montepaschine hanno sempre suscitato l’interesse e gli appetiti dei partiti e di chi conta in città. Nomine che terranno conto della nuova realtà politica locale e nazionale. Per cui è possibile che dalla deputazione usciranno rappresentanti che fanno riferimento a forze politiche come Sinistra democratica, Rifondazione e Comunisti italiani, liberando qualche poltrona.
Le fibrillazioni politiche non mancano. In particolare a Siena, dove a fare le nomine sarà il sindaco Maurizio Cenni, negli ultimi mesi sotto tiro dalla parte “margheritina” del Partito Democratico in consiglio comunale. Il Pd, finalmente, dopo mesi di stallo, ha deciso il gruppo unico che farà il suo esordio il 10 luglio, grazie anche al fatto che Franco Ceccuzzi è stato eletto segretario comunale del Pd. Una soluzione derivata da un accordo di ferro del deputato con il gruppo Monaci.

Cenni, al suo secondo mandato, se ne andrà nel 2011, ma già si fanno ipotesi su chi potrebbe sostituirlo alla guida del Comune. Tra l’altro il sindaco ha subìto dure critiche nel corso della recente assemblea comunale del Pd proprio da parte di Ceccuzzi, alle quali ha riposto con altrettanta e sorprendente durezza. I “boatos” parlano di un interesse forte di Ceccuzzi per la poltrona di sindaco nel 2011. Ma sembra che anche Alessandro Starnini, (suo vice al Pd a Siena assieme all’ex margheritino Germano Trapassi), abbia qualche ambizione in merito. Per una decisione definitiva occorrerà anche vedere gli umori, emergenti dai vari settori del Pd e che hanno dato vita a varie associazioni e circoli: il primo passo per arrivare a vere e proprie correnti.
Il quadro politico- bancario è dunque in movimento.

In previsione delle elezioni alla Provincia il prossimo anno, come possibile candidato per la sostituzione di Fabio Ceccherini, si parla di Simone Bezzini, attuale segretario provinciale del Pd, (molto legato a Ceccuzzi), che – se eletto – dovrebbe lasciare libera la sua carica politica. Ma alla presidenza della Provincia potrebbe essere destinato Gabriello Mancini, attuale presidente della Fondazione Mps, che ha escluso del tutto questa ipotesi. Per la presidenza della Fondazione Mps uno dei nomi gettonati con maggiore frequenza è quello di Alberto Monaci, attuale capogruppo del Pd alla Regione Toscana. Verso la quale potrebbe approdare, addirittura, così si dice, Fabio Ceccherini. Come presidente.

Ecco tracciato, in un solo articolo, tutta la complessa ragnatela della potente casta locale.

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

SBERTUCCIATO DA DE BORTOLI, MUSSARI PASSA ALL’OFFENSIVA CON PANERAI

Posted by grilliparlantisiena su giugno 20, 2008

Da Dagospia:

Giuseppe Mussari, il calabrese trapiantato a Siena per guidare MontePaschi, è passato all’offensiva.
Due giorni fa il riccioluto banchiere è rimasto di stucco quando ha letto un corsivo del Sole 24 Ore da lasciare i lividi. In poche righe il giornale di Flebuccio De Bortoli spiegava che con la montagna di soldi spesi per comprare l’Antonveneta avrebbe potuto comprarsi la tedesca Commerzbank che è 12 volte più grande.

L’articoletto sembrava scritto da un indigeno dell’Amazzonia dotato di enormi dosi di curaro, e sfotteva duramente Mussari per aver deciso di comprare Antonveneta il 18 novembre dell’anno scorso quando la bufera del credito era prevedibile. Come se non bastasse nello stesso giorno Finanza&Mercati ha rivelato che da un documento della Consob risulta un aiutino di 5 miliardi fornito a MontePaschi da quegli spagnoli del Banco Santander che si sono liberati della banca veneta con una plusvalenza strepitosa.

Di fronte a questo fuoco incrociato i capelli di Mussari hanno preso ad agitarsi in modo vorticoso e oggi arriva la difesa con la discesa in campo dei giornali che fanno capo all’editore Paolo Panerai, un uomo che ama la Toscana non solo per l’ottimo vino che produce ma anche per la storica banca che domina il territorio. Sui quotidiani “MF” e “ItaliaOggi”, Mussari passa al contrattacco e si dichiara ottimista malgrado il pesante giudizio negativo lanciato dall?agenzia Fitch sui crediti deteriorati di Antonveneta.

Lunedì il banchiere calabro-senese riunirà a Padova il consiglio di amministrazione per insediare i suoi uomini dentro Antonveneta. Nei giorni scorsi ha dato il benservito a Piero Montani, l’uomo messo nel 2003 dagli olandesi di Abn Amro, e insedierà al suo posto una pattuglia di fedelissimi, primo fra tutti quel Giuseppe Mensi di MontePaschi che sta cercando di fare pulizia in Antonveneta.

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , , | 1 Comment »

Monte dei Paschi, chiusa acquisizione Antonveneta

Posted by grilliparlantisiena su maggio 30, 2008

Da SienaNews:

Banca Monte dei Paschi di Siena e Banco Santander hanno concluso le operazioni di compravendita di Antonveneta per 9 miliardi di euro. Lo si apprende da una nota secondo la quale i presidenti dei due gruppi Emilio Botin e Giuseppe Mussari, riuniti a Madrid per la sigla dell’accordo definitivo, hanno valutato la ‘possibilita’ di opportunita’ di accordi congiunti in settori quali il corporate banking, servizi di tesoreria e servizi bancari in America Latina’.

“Non va sottovalutato – conclude il presidente della Fondazione Mps – che al contempo si schiudono, dopo quelle derivanti dalla joint venture con Axa,  anche nuove prospettive di partenariato internazionale tramite forme di collaborazione con un grande gruppo quale è il Banco Santander. Tutti elementi che ci fanno guardare fiduciosi al futuro, sicuri che i vertici ed il management di Banca Mps, ai quali va il plauso per l’operazione appena conclusa,  sapranno cogliere quegli obiettivi di creazione di valore che dall’operazione Antoveneta tutti si attendono”.

Se son rose fioriranno, se son cacche…:-)

Posted in Notizie | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »