La casta di Siena

Blog non ufficiale del libro-denuncia sul sistema di potere senese

Mps: i bond subordinati quasi a quota 2 miliardi di raccolta

Posted by grilliparlantisiena su aprile 29, 2008

Da IlCittadinoOnLine:

SIENA. Il Monte dei Paschi ‹BMPS.MI› ha quasi già raggiunto i 2 miliardi di euro
programmati per il suo bond Upper Tier II, un tipo di bond subordinato offerto per la prima volta in Italia alla clientela retail. “Siamo già in dirittura d’arrivo con la raccolta rispetto ai programmati 2 miliardi di euro” ha detto una delle fonti di Mps.

Dal lato del sottoscrittore un bond di questo tipo, che offre un rendimento così elevato, implica che, nell’eventualità di un default dell’emittente, i creditori vengono rimborsati in seconda battuta rispetto a quelli che sottoscrivono bond senior. Inoltre per questo tipo bond, l’emittente può riservarsi la facoltà di non pagare la cedola in caso di risultati di bilancio negativi. Dal punto di vista dell’emittente, questo tipo di bond risponde a esigenze di rafforzamento patrimoniale necessari per l’acquisto di Antonveneta, spiegano le fonti.

Su questo bond ne parla Marco Liera sul Sole24Ore Plus:

«Come fa una banca che mi finanzia l’azienda all’Euribor + 1%, e che alla richiesta di un mutuo a 15 anni per uno dei miei figli mi ha proposto di pagare l’Euribor + 0,9%, a offrirmi su una sua obbligazione un rendimento pari all’Euribor + 2,5%?». La domanda posta da un imprenditore della provincia di Firenze al quale la Banca Toscana ha proposto la sottoscrizione del bond Mps subordinato in collocamento fino al 13 maggio non è banale. La risposta sta scritta nel prospetto di 52 pagine che accompagna l’offerta, dove si legge che «le somme derivanti dalla vendita delle obbligazioni saranno esclusivamente utilizzate dall’emittente per il finanziamento dell’acquisizione di Banca Antonveneta». Quindi niente prestiti alle imprese o mutui casa: per finanziare quelli Mps, come le altre banche, utilizza i depositi dalla clientela, la raccolta sull’interbancario e l’emissione di obbligazioni non subordinate. Guadagnandoci molto, come risulta dall’indagine sugli spread tra tassi attivi e passivi.
È la prima volta che un’emissione subordinata di queste dimensioni (due miliardi) viene piazzata ai risparmiatori anziché agli istituzionali. Ciò comporta che i potenziali sottoscrittori (casalinghe, pensionati e così via) attirati dall’alta cedola acquisiscano familiarità con concetti come «upper tier II» e «credit default swap». E dedichino qualche ora alla lettura del prospetto e alle alternative di impiego, se vogliono agire con consapevolezza. In realtà, non accade nulla di tutto questo. I risparmiatori si affidano alle raccomandazioni delle filiali bancarie, certamente in conflitto di interessi, più o meno argomentate. Tornando al caso dell’imprenditore toscano, non è noto quale sia stata la risposta ai suoi dubbi data dal suo referente bancario, ma non deve essere stata particolarmente rassicurante. «La proposta – conclude nell’e-mail – non mi è piaciuta e intanto ho aperto i conti presso un’altra banca».

Anche il blog MercatoLibero prospetta un futuro non proprio roseo per la nostra banca senese.

Annunci

3 Risposte to “Mps: i bond subordinati quasi a quota 2 miliardi di raccolta”

  1. FRANCO FABRIZZI said

    in considerazione degli ultimi risultati di bilancio della banca MPS ed in presenza di una ripresa economica, anche se flebile, gradirei conoscere a quale livello di rischio si pone, ad oggi, l’obbligazione PASCHI SUB TV 08/18 – saluto e ringrazio

  2. Maurizio Montigiani said

    Assume il Rating dell’emittente, al momento A-

  3. La notizia è stata riportata una decina di giorni fa:
    http://lavoratori-unicoop.blogspot.com/2010/03/mps-moodys-correnge-il-rating.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: