La casta di Siena

Blog non ufficiale del libro-denuncia sul sistema di potere senese

Ceccuzzi: “Se sarò eletto riprenderò il lavoro del Patto per Siena”

Posted by grilliparlantisiena su marzo 5, 2008

Da SienaNews:

“Voglio ringraziare tutti i democratici e le democratiche per la fiducia che mi hanno rinnovato prima nella consultazione dei circoli del Pd e ora nella candidatura nella lista Toscana del nostro Partito per la Camera dei Deputati”.Con queste parole Franco Ceccuzzi, deputato del Pd, ha commentato la sua candidatura alle prossime elezioni politiche del 13 e 14 aprile.
“Sono consapevole – prosegue Ceccuzzi – di rivolgere questa gratitudine a uomini e donne che mi hanno rinnovato il loro sostegno, ma che tanta fiducia mi viene rivolta, per la prima volta, da chi non ha alle spalle la mia stessa storia e da chi più che una da raccontare, ne vuole una da cominciare. Il Partito Democratico è davvero un partito nuovo che sa accendere la passione politica dei giovani e che in soli centocinquanta giorni ha raccolto più adesioni di quante ne avevano, sommati insieme, i partiti fondatori. Sono grato ed orgoglioso di essere stato candidato insieme a Susanna Cenni, Licia Rossi ed Alberto Taccioli in questa breve, ma intensa, campagna elettorale. Con noi ci sarà Rosy Bindi, una personalità nazionale del Pd, che è una forza per il territorio senese e toscano”.
“Il 13 e 14 Aprile ci aspetta la prima verifica con il consenso. Sapremo quanto vale il Pd sul piano elettorale, in Italia, in Toscana, nella nostra città e nella nostra provincia. E se il sogno di conquistare la maggioranza degli italiani si sarà avverato. Grazie prima di tutto a Walter Veltroni ed alla sua incredibile carica di energia che ha ravvivato un popolo di centrosinistra, stanco e depresso per gli ultimi due anni, e che ha così ritrovato il senso del proprio cammino. Se sarò eletto – conclude Ceccuzzi – riprenderò il lavoro del ‘patto per Siena’ e la campagna elettorale sarà fondamentale per aggiornarlo e rinnovarlo. Siena si è riconciliata con la politica nazionale, grazie ai risultati raggiunti in questo periodo e grazie a Veltroni che è sempre stato legato e sensibile alla nostra città”.

Franco Ceccuzzi:

Franco Ceccuzzi è nato a Montepulciano il 9 febbraio 1967. E’ stato eletto deputato nella lista de L’Ulivo, per la circoscrizione Toscana, il 10 aprile 2006. Aderisce al gruppo parlamentare de L’Ulivo, che riunisce 218 deputati, risultando il più numeroso dell’assemblea. Attualmente è membro della Commissione VI Finanze della Camera dei Deputati, dove si occupa, in particolare, dei temi relativi al credito, ai mercati finanziari e alle fondazioni bancarie. A Siena ricopre l’incarico di consigliere provinciale nel gruppo dei Democratici di Sinistra.

Susanna Cenni

E’ nata nel 1963 a Monteroni d’Arbia, in provincia di Siena, vive a Staggia, nel comune Poggibonsi .
Amante della musica e della lettura, si è impegnata fin da giovanissima nella Federazione giovanile comunista italiana, poi nel Partito Comunista Italiano ed oggi nei Democratici di sinistra. Ha avuto incarichi in Valdelsa, nella segreteria della Federazione di Siena e nell’Union regionale toscana. Attualmente è membro del Consiglio nazionale dei Ds.
Sensibile da sempre ai temi della pace e delle donne, è fra le fondatrici dell’associazione culturale di donne Demetra e si è impegnata, fin dagli anni Ottanta, nel Comitato per la pace e il disarmo in Valdelsa.
Nel 1985 è eletta consigliere comunale a Poggibonsi e nominata componente dell’Associazione intercomunale della Valdelsa.
Dal 1997 al 2000 ha ricoperto l’incarico di presidente dell’Ambito territoriale ottimale n.6, Ombrone, per la gestione delle risorse idriche dell’area di Siena e Grosseto. Dal 2000 al 2005, membro più giovane del governo regionale, ha ricoperto l’incarico di assessore regionale al turismo, commercio, terme, politiche per i consumatori, fiere.

Licia Rossi

Nata a Montepulciano, Siena nel 1948.Laureata in lettere, pubblicista, ha lavorato come documentarista presso la Camera dei Deputati fino al 1997. Per molti anni si è impegnata nella struttura regionale (Lazio) e aziendale (Camera dei Deputati) della CISL.E’ stata vice presidente del IX distretto scolastico di Roma.Attualmente vive a Chianciano Terme (SI), dove è Consigliere comunale e Capogruppo, di una lista civica denominata “Progetto Chianciano”; è vice presidente della Commissione regionale pari opportunità in rappresentanza del Centro Pari Opportunità della Val di Chiana e del Partito Popolare.

Alberto Taccioli

** CI SCUSIAMO CON I LETTORI PER L’ERRORE. IL SIG. TACCIOLI, CANDITATO PD, NON E’ DIPENDENTE DEL’UNIVERSITA’: SI TRATTA DI UN CASO DI OMONIMIA ***

Dipendente dell’Università degli Studi di Siena, Personale Tecnico Amministrativo al Dip. MEDICINA CLINICA E SCIENZE IMMUNOLOGICHE.

Annunci

2 Risposte to “Ceccuzzi: “Se sarò eletto riprenderò il lavoro del Patto per Siena””

  1. andrea said

    Cari sapientoni, cultori di un’informazione alternativa e veritiera, volevo solo comunicare che inserire notizie false e non verificate non è certo fare buona informazione. Alberto Taccioli, candidato alla camera per il PD, non è un dipendente dell’Università di Siena. Poichè si tratta di un caso di omonimia (sono il figlio del non candidato) Vi prego di modificare il profilo che avete pubblicato.
    Magari Vi suggerisco per la prossima volta di informarvi personalmente invece che cercare su internet un curriculum di un qualunque cittadino.

  2. piccolo chimico said

    Accidenti come si è scaldato il Sig. Andrea!!! Si tratta solo di un caso di omonimia che può indurre in errore chiunque.
    Succedono cose ben più gravi caro Sig. Andrea, ad esempio nelle LISTE UFFICIALI DEI CANDIDATI ALLE ULTIME AMMINISTRATIVE SENESI (sa quei bei manifesti che vengono attaccati sui muri della Città e in TUTTE LE SEZIONI ELETTORALI) bene, il nome di UNO dei candidati di una delle INVISE LISTE CIVICHE, era stato INAVVERTITAMENTE cambiato da Mauro in Mario, inducendo così in errore i potenziali elettori di quel candidato. Sto parlando DEI MANIFESTI ELETTORALI UFFICIALI, non del blog di una Associazione, che comunque come Lei dice giustamente, deve dare esempio di buona comunicazione ma….quanto risentimento nelle sue parole, certo la malainformazione di regime è assai più difficile da smascherare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: